Vince ancora l’istituto Galilei

 

Ormai una consuetudine la giornata dedicata al volley, che coinvolge le scuole del territorio nel ricordo di una collega prematuramente scomparsa, Antonella Collini, docente di educazione fisica apprezzata dai tanti colleghi che l’hanno conosciuta e dagli allievi che l’hanno avuta come insegnante, per le sue qualità umane e professionali.

Sei le scuole partecipanti: Galilei, Munari, Pacioli, Stanga sede di Crema e Cremona, oltre allo Sraffa-Marazzi che ne cura l’organizzazione. Per il secondo anno consecutivo, il trofeo è andato al Galilei, secondo lo Sraffa e terzi a pari merito, Pacioli e Stanga Cremona. Per la partecipazione al torneo viene scelta una classe meritevole per ciascuna scuola. Presenti presso il centro sportivo san Luigi, consueta location della manifestazione, il referente dell’attività sportiva dell’Ufficio scolastico territoriale di Cremona, Davide Montani, la dirigente dello Sraffa, Roberta Di Paolantonio e Franca Collini, sorella di Antonella.

Al termine delle partite, le premiazioni e a seguire un piccolo rinfresco curato dagli alunni del corso enogastronomico.

“Un grazie particolare a tutti gli insegnanti di scienze motorie dei vari istituti che hanno reso possibile anche quest’anno la manifestazione con il loro supporto costante nell’organizzazione prima e durante le gare – ha aggiunto Stella Soncini, docente dello Sraffa, amica e collega di Antonella – alla dirigenza dello Di Paolantonio, alla società A.C. Crema 1908 che ha messo a disposizione gli spazi del san Luigi e al prof. Bellini, che si è reso disponibile per l’arbitraggio di molti incontri”.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.