Internazionalizzazione

INTRODUZIONE

L’offerta formativa dell’IIS P. Sraffa – Crema - si caratterizza per  l’enfasi posta sull’internazionalizzazione dei propri percorsi didattici sempre maggiormente finalizzati allo sviluppo delle  competenze del 21°secolo, fondamentali per un attivo inserimento nella società e maggiori probabilità di successo universitario o lavorativo a livello globale.

Seguendo le indicazioni contenute nella strategia Europa 2020 e nell’Agenda 2030 dell’ ONU per lo sviluppo sostenibile l’IIS P. Sraffa, istituto complesso ed articolato che accoglie al proprio interno studenti provenienti da diversi contesti  del nostro paese e di diverse nazioni europee ed extra-europee, promuove l’integrazione  tra le finalità educative nazionali e quelle internazionali, facendo leva sui  punti di contatto pur nel rispetto delle peculiarità.

Notevole è il sostegno  dato all’insegnamento e all’apprendimento delle lingue straniere. La conoscenza delle lingue straniere favorisce infatti il confronto con altre culture, e stimola l’apertura mentale, il rispetto degli altri, l’empatia e l’accettazione delle diversità. Parlare una lingua diversa dalla propria facilita inoltre la prosecuzione degli studi,  la mobilità transnazionale e l’ingresso nel mondo del lavoro.

 

OBIETTIVI

L’IIS P. Sraffa tende ad ampliare il processo di internazionalizzazione attraverso scelte strategiche mirate:

  • al potenziamento delle competenze linguistiche (Inglese, Francese, Spagnolo) in tutti gli indirizzi;
  • al sostegno della mobilità internazionale degli studenti; 
  • alla formazione in servizio del personale docente e non docente, per un aggiornamento sui temi dell’ innovazione didattica e tecnologica e sulle modalità di organizzazione e gestione dell’istituzione scolastica;
  • alla presentazione di proposte nell’ambito dei progetti europei;
  • all’organizzazione di scambi con istituti stranieri;
  • alla sottoscrizione di convenzioni con strutture internazionali.

 

In concreto l’internazionalizzazione si realizza attraverso le seguenti iniziative:

  • Certificazioni linguistiche
  • Scambi con l’estero
  • CLIL (Content and Language Integrated Learning)
  • Progetto SITE
  • eTwinning
  • Progetti Erasmus+
  • Progetti PON per percorsi all’estero per le competenze trasversali e per l’orientamento

 

 

CERTIFICAZIONI LINGUISTICHE

L’IIS P. Sraffa  organizza corsi per la preparazione dei seguenti esami Cambridge in collaborazione con il centro Cambridge ESOL – International House – Milano

  • PET – Preliminary English Test B1 
  • FCE- First Certificate in English B2

(Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue - QCER) 

 

 La certificazione linguistica è uno strumento per il riconoscimento ufficiale delle competenze d’uso di una lingua straniera moderna ed è utilizzata da chi, per motivi personali, di lavoro o di studio necessita di una dichiarazione ufficiale che garantisca la padronanza in una determinata lingua.

 

PROGETTO SCAMBI CON L’ESTERO

Lo scambio prevede due momenti, inseriti nello stesso anno scolastico:

1) l’accoglienza degli allievi stranieri presso l’ istituto, offrendo il meglio nell’ambito dell’ospitalità e motivando fortemente gli allievi coinvolti nelle attività

2) il soggiorno dei nostri allievi all’estero, considerato un momento importante di crescita personale e formazione nell’ambito della cittadinanza europea.

 

 Obiettivi principali sono:

- il miglioramento delle competenze linguistiche;

- l’ampliamento degli orizzonti culturali;

 - la promozione delle competenze di cittadinanza in una dimensione europea.

 

CLIL

 

La metodologia CLIL (Content and Language Integrated Learning) è un approccio didattico che promuove lo sviluppo di competenze disciplinari, linguistiche e trasversali consentendo agli studenti di acquisire competenze chiave che possano poi essere mobilitate nei diversi contesti e facilmente spendibili nel mondo del lavoro  anche a livello internazionale.

L’implementazione di moduli CLIL è attualmente prevista sia nel corso turistico (Istituto Tecnico) che nel corso enogastronomico e commerciale (Istituto Professionale).

 

PROGETTO SITE

Il SITE è un programma che  offre la possibilità a giovani neolaureati di università USA di svolgere tirocini nelle scuole  della Lombardia.

È un'opportunità anche per le scuole di avere giovani madrelingua come assistenti linguistici per  8 mesi.

L’IIS P. Sraffa da anni vi aderisce per offrire ai propri studenti un’ulteriore occasione di miglioramento delle proprie competenze linguistiche.

 

eTWINNING

 

L’Istituto è stato riconosciuto Scuola eTwinning nell’anno scolastico 2018/2019.

Ottenere lo status di Scuola eTwinning significa che team di insegnanti ed il dirigente hanno compiuto un percorso di sviluppo caratterizzato da elementi concretamente valutabili. 

Le scuole premiate:

  • hanno notevole visibilità a livello europeo
  • formano una rete europea di scuole leader in eTwinning e ne ispirano i futuri sviluppi
  • sono riconosciute come leader nelle seguenti aree:
  • pratica digitale
  • pratica dell’eSafety
  • approcci innovativi e creativi alla pedagogia
  • promozione dello sviluppo professionale continuo dello staff
  • promozione di pratiche di apprendimento collaborativo per lo staff e gli studenti

 

Attualmente più di 20 docenti dell’Istituto Sraffa e Marazzi sono iscritti alla piattaforma e partecipano sia agli eventi di formazione professionale che a progetti in collaborazione con scuole dell’Unione Europea o di paesi confinanti che hanno aderito alla comunità.

 

PROGETTI ERASMUS+

Dal 2015 l’IIS P. Sraffa  partecipa al programma Erasmus+ con progetti volti sia a migliorare la professionalità dell’insegnamento che il raggiungimento di competenze di base e a ridurre l’abbandono scolastico precoce.

Erasmus+ è il programma dell’Unione europea per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport. http://www.erasmusplus.it/erasmusplus/erasmus/ Tutte le scuole possono partecipare a Erasmus+. Sono disponibili fondi destinati ai progetti per la mobilità del personale e ai partenariati transnazionali. Classi intere o gruppi di studenti possono visitare scuole partner, mentre singoli studenti hanno la possibilità di trascorrere un periodo più lungo in una scuola di un altro paese.

Erasmus+ offre quindi alle scuole:

  • opportunità di sviluppo professionale per insegnanti e personale scolastico
  • possibilità di conoscere un altro paese europeo per insegnanti, personale scolastico e studenti
  • opportunità di ampliare gli orizzonti degli studenti, coltivare le loro aspirazioni e promuovere competenze utili per la loro vita
  • possibilità di entrare in contatto con altre scuole in tutta Europa
  • possibilità di creare legami con imprese, decisori politici, organizzazioni giovanili e altri partner nel proprio paese e in tutta Europa

 

 

PROGETTI PON CON PERCORSI PER LE COMPETENZE TRASVERSALI E L’ORIENTAMENTO ALL’ESTERO

 

Il significato dell’acronimo PON è Programma Operativo Nazionale. Si tratta di un’iniziativa del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in cui sono contenute tutte le priorità strategiche del settore scolastico, pensato per le scuole dell’infanzia e quelle del I e del II ciclo di istruzione di tutto il territorio nazionale. Ha una durata settennale (2014-2020) e ha come titolo “Per la Scuola – competenze e ambienti per l’apprendimento”.

I singoli progetti che fanno parte del PON hanno come obiettivo la creazione di un sistema d’istruzione e di formazione di elevata qualità, efficace ed equo.

Questo è possibile grazie ai Fondi Strutturali Europei, risorse comunitarie aggiuntive rispetto a quelle già stanziate con la Buona Scuola.

 

Gli obiettivi del PON

Il Programma Operativo Nazionale è articolato in 4 assi, ognuno con precisi obiettivi:

Istruzione: per investire nelle competenze, nelle istruzione e nell’apprendimento permanente;

Infrastrutture per l’istruzione: per potenziare le infrastrutture scolastiche e le attrezzature tecnologiche;

Capacità istituzionale e amministrativa: per il rafforzamento della capacità istituzionale e la promozione dell’efficienza della Pubblica Amministrazione (e-Government, Open data e Trasparenza, Sistema Nazionale di Valutazione, Formazione Dirigenti e Funzionari);

Assistenza tecnica: per migliorare l’attuazione del Programma attraverso un’ottimale gestione dei Fondi (Servizi di supporto all’attuazione, Valutazione del programma, Disseminazione, Pubblicità e informazione).

 

Il nostro Istituto ha visto l’approvazione di progetti nell’ambito dell’Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE)

  • Obiettivo Specifico 10.2 – "Miglioramento delle competenze chiave degli allievi".
  • Azione 10.2.5 - Azioni volte allo sviluppo delle competenze trasversali con particolare attenzione a quelle volte alla diffusione della cultura d'impresa.
  • 10.2.5B - Percorsi di alternanza scuola-lavoro all’estero

grazie ai quali, già dall’anno scolastico 2018/2019, studenti delle classi terze e quarte hanno potuto svolgere un periodo di alternanza scuola/lavoro  della durata di 28 giorni nel Regno Unito.



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.